Campionati Regionali di Pool 2017/2018 - Prima Prova

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

E’ partita ufficialmente la stagione sportiva 2017/2018 di pool, con le prove di Campionato Regionale su tutto il territorio nazionale. Per la Serie A della Regione Lazio è stato testato, in via sperimentale, e con discreto successo (circa 2.000 visitatori), anche il sistema di livescore web che si spera verrà esteso presto ad altre regioni/categorie, per dare a tutti gli appassionati la possibilità di seguire in tempo reale i risultati ai tavoli.

Vista la complessità del Campionato Regionale e l’elevato numero di prove disputate non potremo entrare nel dettaglio di ogni singola gara e ci dovremo limitare ad una breve analisi su ampia scala, tenendo conto dei soli risultati pubblicati e disponibili ad oggi. Come del resto abbiamo fatto anche la scorsa stagione.

Per quasi tutte le regioni si è trattato della prima competizione ufficiale dopo la pausa estiva, ad eccezione della regione Lombardia dove la prima prova di campionato era già stata disputata nel mese di ottobre e che quindi ora si trova più avanti nel calendario, con due prove all’attivo.

Nella Serie A c’è stato l’atteso ritorno alle competizioni di Fabio Petroni, che non ha deluso le aspettative dei suoi fan ed ha portato a casa la prima vittoria stagionale, battendo in finale l’ottimo Stefano Moretti. Sicuramente è la vittoria più attesa ma anche la più scontata, perchè, inutile negarlo, il livello del giocatore romano non è assolutamente paragonabile a quello dei suoi avversari. Vedremo nel corso della stagione se Fabio riuscirà, con costanza, a fare piazza pulita dei suoi avversari. L’obiettivo per lui sarà quello di trovare la strada più veloce e sicura per entrare nel circuito Nazionali nella stagione prossima stagione.

SERIE A
Nella valle D’Aosta vince Guerrisi Antonio su Fantasia Seungill.
In Lombardia bissa Giordani Alessandro, già primo nella prima prova.
In Trentino-Alto Adige vince Bazzana Stefano su Mariotti Alessandro.
In Veneto vince Vialetto Mauro su Piller Antonio.
In Friuli vince Moretto Daniele su Gallo Alessandro.
In Liguria vince Bertagna Marco su Papavero Angelo.
Nel Lazio vince Petroni Fabio su Moretti Stefano.
In Puglia vince La Torre Luca su Castriota Mauro.
In Sicilia vince Interisano Samuele su Cordova Marco.


Per quanto riguarda la Serie B ancora una volta troviamo l’ottima Valentina Noschese, (già vincitrice di diverse prove in Serie C lo scorso anno), che non si lascia sfuggire l’occasione di agguantare da subito la testa della classifica regionale. Vedremo se riuscirà ad allungare da subito sui suoi avversari creando un cuscinetto di sicurezza tra lei e gli inseguitori.


SERIE B
In Piemonte vince Batalla Michael June su Dellarocca Roberto.
In Lombardia vince Landolfi Marco su Abraham Batista Yohendry.
In Trentino-Alto Adige vince Vedovelli Nicola su Zaiotti Fulvio.
In Veneto vince Semenzato Marco su Favaro Matteo.
In Friuli-Venezia Giulia vince Ricupero Andrea su Zio Jacopo.
In Liguria vince Arena Antonino su Carta Giorgio.
Nel Lazio vince Silenzio Michele su Ricci Giampaolo.
In Sicilia vince Noschese Valentina su Vasi Dario.
In Sardegna vince Sarigu Simone su Nicolò Giovanni.

In Serie C troviamo l’ottima prestazione di Davide Sini, la giovanissima promessa del biliardo italiano, che vince il regionale ligure portandosi in cima alla classifica generale e l’altrettanto splendida vittoria di Daniele Maci nel regionale del Lazio, dove si è imposto su un field di 54 giocatori.

SERIE C
In Lombardia vince Boni Marco su Calderaro Vincenzo. La prima prova era andata a De Cicco Carlo, che al momento guida la classifica generale con 10 punti di vantaggio su Calderaro.
In Trentino-Alto Adige vince Altieri Sergio su Vitullo Alessandro.
In Veneto vince Pez Davide su Cadar Andrei.
In Friuli-Venezia Giulia vince Lanza Francesco Break su Sinigoi Aldo.
In Liguria vince Sini Davide su Gago Miranda Jack Gordon.
Nel Lazio vince Maci Daniele su Poeta Davide.
Nel Molise vince Costantini Massimiliano su Notarangelo Valentino.
In Puglia vince Digiorgio Mirko su Petralia Antonio Luca.
In Sardegna vince Di Giovanni Ruslan su Stagi Matteo.
In Sicilia vince Lombardo Salvatore su Venuti Kevin.

Siamo alla prima uscita ufficiale per tutti gli atleti e la stagione è solo all’inizio. Ora arriva il circuito IPT, che ci darà un quadro più ampio dei valori in campo sia per la Seire A che per la Serie B, e dove potremo seguire la prima prova ufficiale della massima categoria, i Nazionali. Per loro si preannuncia una stagione più avvincente di quella passata, grazie alla numerica dei giocatori aumentata da 16 a 24 e all’ingresso di validi aspiranti al titolo. Daniele Corrieri dovrà fare gli extra per confermarsi ancora una volta Campione Italiano Assoluto. Vedremo

Niceshotcafe © 2018

Search