IPT 2018/2019 - Prima prova Nazionali

User Rating: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active
 

Riparte il circuito IPT e prende il via la stagione sportiva 2018/2019 della categoria regina del pool italiano. I 32 giocatori della categoria Nazionali si sono dati appuntamento nella splendida sala 15 Palle di Bolzano per affrontarsi per la prima volta in stagione in una gara ufficiale, nella specialità del pool continuo.

A vincere, manco a dirlo, è il solito Daniele Corrieri che ha dominato la finale battendo con un netto 100-28 Francesco Candela.

E' stata una vera maratona, sono saltati tutti i programmi e si è finito per giocare a notte inoltrata. Ma, almeno per gli spettatori che hanno potuto seguire da casa le fasi finali dell'evento grazie allo streaming sul canale Facebook , ne è valsa la pena. 

 


Pubblicità


 

La partita più attesa e seguita dagli appassionati di pool è stata la semifinale tra Daniele Corrieri e Fabio Petroni, su quel tavolo c'erano una trentina di titoli italiani, un titolo mondiale, stanchezza e tanta tanta pressione addosso. Si perchè quello di ieri era un importantissimo test per entrambi i giocatori.

Il Campione Italiano in carica Daniele Corriere che ha praticamente monopolizzato le ultime stagioni del pool lasciando le briciole ai suoi illustri colleghi, doveva in qualche modo dimostrare di poter reggere il ritorno di un grande Campione come  Fabio Petroni. Dalla sua Fabio Petroni doveva dimostrare a tutti, ma principalmente a se stesso, di avere ancora i mezzi e le forze per poter puntare alla vetta, nonostante l'età, gli stop, l'alto livello di gioco raggiunto da molti Nazionali e le varie difficoltà con cui ha dovuto fare i conti negli anni passati.

E' stato un grande match, con Corrieri che può sfruttare subito un errore di Petroni portandosi avanti di  quasi 50 bilie di vantaggio e Fabio che risponde alla prima occasione utile rimettendo tutto in pari, poi un paio di errori da parte di entrambi livellano il match sul 60 pari, e quando Fabio sembra aver preso definitivamente in mano il finale del match arriva un altro errore inatteso che consente a Corrieri di ribaltare nuovamente il risultato e di andare fino in fondo a quota 100.

Era una finale anticipata lo sapevano entrambi e nonostante la pressione, la stanchezza e l'orario non si sono risparmiati, hanno dato tutto quello che avevano riuscendo a produrre un gioco superlativo.

Daniele ne esce vincente ma nessuno ne esce sconfitto, anzi. La determinazione con la quale Petroni è tornato su dopo lo svantaggio iniziale e la lucidità con cui è riuscito a gestire pressione e stanchezza è stata superiore a quella dell'avversario. I segnali di un ritorno di Fabio c'erano tutti, lo avevamo visto nella qualità del suo gioco negli ultimi Eurotour e soprattutto alla Prostar Cup quando è riuscito a conquistare la finale strappandola dalle mani di Niels Feijen.

Non possiamo che attendere con ansia la seconda prova in programma a gennaio per capire come si evolverà la sfida tra questi due grandi Campioni.

 


Pubblicità


 

Anche se la sfida Corrieri-Petroni è stata il punto più alto di questa prima prova non vanno trascurati altri importanti risultati, in primis il secondo posto di Francesco Candela ottenuto grazie ad una bella vittoria nella tesissima semifinale contro Arjan Matrizi. Poi le ottime prestazioni di Pierfrancesco Garzia, Stefano Dellino, Alessandro Torrenti e Danilo Cipriani che chiudono tutti in quinta posizione. 

Ma anche tra i non qualificati alla fase finale ci sono state ottime prestazioni, che confermano quanto si stia alzando e livellando il livello di gioco nei Nazionali. 

Esempi ne sono le prestazioni di Riccardo Sini, che nel primo round ha la meglio su Fabio Petroni e che perde di un soffio la finale dei diretti contro Alessandro Torrenti (100-96), e di Michele Monaco, che batte Bonura e Nicoletti nei primi due round e perde la finale dei diretti con sole due bilie di scarto contro Arjan Matrizi (100-98).

Si chiude così questa prima uscita ufficiale dei top players italiani, vi diamo appuntamento alla seconda prova in programma a gennaio 2019 e ne approfittiamo per fare i complimenti alla bellissima location di Stefano Bazzana il 15 Palle di Bolzano e all'organizzazione in generale che ha dato la possibilità a tutti di seguire l'evento tramite i canali social (video, foto, tabelloni, livescore, etc..) ed in particolare a Gabriele Cimmino per il commento tecnico con cui ci ha tenuto compagnia nel corso delle dirette.

 

Info, risultati e statistiche sulle pagine ScoreboardX dedicate al circuito IPT:

Risultati e statistiche IPT Nazionali: http://www.scoreboardx.com/web/tournament_detail.php?id=63&tid=357

Italian Pool Tour 2018/2019: http://www.scoreboardx.com/web/myportal.php?id=63

Niceshotcafe © 2018

Search