EPC 2018 - Palla 8

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Una spettacolare cerimonia di apertura ha dato il via alle 13 giorni di gioco dedicati alla quarantesima edizione dei Campionati Europei di Pool, ospitati dal comune olandese di Veldhoven dal 19 al 31 luglio 2018. Diciannove i giocatori italiani che hanno costituito la numerosa delegazione azzurra che non ha potuto contare sul contributo del Campione Italiano Assoluto Daniele Corrieri: Anelli Francesco, Aquino Gianluca, Bianchini Michele, Bolfelli Barbara, Boni GianLuca, Candela Francesco, Cipriani Danilo, Cipriani Francesco, Colombini Fausto, Dellino Stefano, Gaudino Silvia, Iannini Sara, Margola Giorgio, Moscetti Cristina, Riolfatti Michele, Salzano Angelo, Sini Davide, Sini Riccardo e Torrenti Alessandro.

 


Pubblicità


 

Non brillano nella specialità del Palla 8 gli uomini nella categoria Men, miglior piazzamento quello di Alessandro Torrenti 33° fermato nella fase ad eliminazione diretta dall'estone Denis Grabe. Chiudono al 65° posto Stefano Dellino e Michele Bianchini sconfitti in finale di recuperi dal tedesco Sebastian Ludwig e dallo slovacco Jaroslav Polach. L'oro finisce a sorpresa nelle mani del danese Bahram Lofty.

Non va meglio alle donne della categoria Women, con Silvia Gaudino e Sara Iannini che devono accontentarsi del 17° posto, sconfitte rispettivamente dalla slovena Ana Grandisnik e dalla russa Christina Tkach. Oro per la tedesca Veronika Ivanovskaia che batte in finale l'olandese Tamara Peeters-Rademakers.

Il migliore tra i Pupils è Francesco Cipriani che conquista la fase ad eliminazione diretta prima di essere sconfitto dal bielorusso Mikita Paluyan, 17° posto per lui. Stessa sorte ma con un turno di anticipo per Gianluca Aquino battuto da Paluyan al decider in finale di recuperi. 33° posizione anche per Francesco Anelli out per mano dello slovacco Kristian Mrva, più dietro Davide Sini. Oro per il croato Ivan Galic che ha battuto in finale il norvegese Ole-Kristian Rudshavn.

 


Pubblicità


 

Nella categoria Juniores Fausto Colombini raggiunge la finale dei recuperi ma non riesce ad aver la meglio sul polacco Mateusz Zdziech, 33° posizione per lui. Finale tutta tedesca con Christian Froehlic che batte il connazionale Alen Salic 7-4.

Nella categoria Seniores ben tre italiani raggiungono i sedicesimi di finale, ma nessuno di loro riesce ad andare oltre il 17° posto. Danilo Cipriani è sconfitto dal tedesco Dirk Schwedes, Gianluca Boni dal serbo Miroslav Kremenovic e Giorgio Margola dall'olandese Jimmy Worung. Non raggiungono la fase ad eliminazione diretta e finiscono oltre il 33° posto Riccardo Sini, Angelo Salzano e Michele Riolfatti.

In una giornata non esattamente positiva per la compagine azzurra arriva però la superba prestazione di Barbara Bolfelli che nella categoria Ladies conquista un importantissimo oro per l'Italia, il quarto della sua carriera. L'ultimo titolo europeo vinto dalla giocatrice azzurra fu proprio nella specialità del palla 8 quando nel 2015 lo fece suo a Sankt Johann in Austria. Questa volta nella battaglia tutta italiana dei quarti di finale è Cristina Moscetti a dover concedere il passaggio alla sua connazionale, terminando al 5° posto della classifica generale. Alla fine della tre giorni di palla 8 l'Italia scala posizioni importanti nel medagliere e mette in cassaforte il titolo conquistato da Barbaba, quello di Campionessa Europea Ladies di Palla 8... giù il cappello.

   


Fonte: http://europeanpocketbilliardfederation.com/

Sito Uff.: https://europeanpoolchampionships.eu/

Niceshotcafe © 2018

Search