World Pool Masters 2018 - Niels è tornato!

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Fermato da una tendinite diversi mesi fa "The Terminator" era stato costretto a saltare la Mosconi Cup e a sottoporsi ad un intervento chirurgico, poi il recupero e l'attesa per vederlo nuovamente all'opera in uno dei tornei più duri della stagione, con tutti i dubbi del caso sulla sua reale forma fisica.

Lui è tornato, in grande forma ed ha vinto il Master. Per la seconda volta in carriera Niel Fejien conquista questo prestigioso titolo, già suo nel 2013.

 


Pubblicità


 

E' lui il vero protagonista di questa edizione del World Pool Master, la "macchina" olandese è riuscita a vincere contro tutti e, soprattutto, contro il grande rivale Shane Van Boening sul quale ha avuto la meglio in finale per 8-4. Vittoria che per la diciassettesima volta su venticinque edizioni finisce nelle mani di un giocatore europeo.

Insieme al trofeo, consegnatogli dal Ministro dello Sport e della Cultura Steven Linares, arriva anche un assegno di 20.000$ e la sicura partecipazione alla prossima edizione del Master.

Amaro in bocca per Van Boening che aveva dominato la parte bassa del tabellone, e probabilmente la più difficile, imponendosi sui suoi avversari con risultati netti Daryl Peach (8-2), Darren Appleton (8-4), Jayson Shaw (8-3).

 

 


Pubblicità


 

 

Niceshotcafe © 2018

Search