ManBetX Champion of Champions - Eterno Ronnie

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Ronnie O'Sullivan ha vinto per la terza volta in carriera il Champion of Champions battendo in una spettacolare finale terminata 10-9 Kyren Wilson. Quando "The Rocket" ha fatto la sua entrata al tavolo nel decider non ha offerto opportunità di replica all'avversario, firmando il 968° centone della sua carriera e l'undicesimo in questo evento. Un vero cannibale del panno del verde, che nonostante i suoi 42 anni continua a stupire e a vincere con una costanza incredibile.

 


Pubblicità


 

Gioca meno, seleziona con cura i tornei a cui partecipare, e vince. Basti pensare che in questa stagione ha partecipato solo a 3 eventi, disputando 14 incontri e  vincendone 13. Primo posto allo Shangai Master, terzo posto all'English Open (sua unica sconfitta stagionale contro Mark Davis) e primo posto al Champion of Champions.

Per alzare il trofeo di Coventry e le 100.000 sterline in palio lo scatenato Ronnie ha battuto, in ordine, Stuart Bingham (4-2), John Higgins (6-3), Shuan Murphy (6-3) e appunto Kyren Wilson (10-9). 

Fuori al primo turno sia Mark Selby (battuto 4-3 da Neil Robertson) che Mark Williams (battuto 4-1 da Kyren Wilson).

Oggi si riparte con il Northern Ireland Open.

 


Pubblicità


 

Niceshotcafe © 2018

Search