8/15 Categoria Nazionali - Al via la stagione 2018/2019

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

La categoria regina del più nostrano dei giochi del biliardo è ripartita dalla capitale dove è stata  disputata la prima tappa Nazionali valida per la stagione sportiva 2018/2019. I più forti giocatori italiani  nella specialità 8/15 si sono ritrovati al Blanko Five di Roma dove il padrone di casa Daniele Corriere è riuscito ad imporsi su tutti e a mettere i piedi sul gradino più alto del podio già alla sua prima partecipazione ufficiale. Si perchè, anche se stiamo parlando del più forte giocatore italiano nelle specialità a buche, lui è un neopromosso e lo scorso anno ha dovuto guadagnarsi il passaggio nella massima categoria passando per i Master... che ovviamente ha vinto.

 


Pubblicità


 


Anche se la vittoria di Corrieri non stupisce più di tanto dobbiamo sempre ragionare sul field di giocatori che militano in questa categoria perchè se lui è un fuoriclasse i suoi avversari non sono da meno, di nomi blasonati e talento qui non c'è carenza e vincere una tappa è sempre molto complicato. Chissà forse per lui la prima competizione di massimo livello nazionale era anche una sorta di riscatto dopo la strana prestazione che lo ha visto protagonista in Austria nel corso dell'ultimo Euro-Tour quando aveva la possibilità di affondare il colpo di grazia al numero uno del ranking europeo Eklent Kaci e la deludente prestazione nel match contro Sanjin Pehlivanovic.

 


Pubblicità


 


Seconda posizione per il solido Christian Proietti dietro al quale finiscono il grande Luciano Artistico ed un altro neopromosso e grande interprete di questa specialità Alessio Caprio. Si devono accontentare della quinta posizione Antonio Pandolfo, Valter Franchina, Riccardo Taddei e Eros Rainero, che trova in questa prima tappa un riscatto rispetto alla negativa passata stagione.


Falsa partenza per Fabio Belfiore ed Alessandro Torrenti che perdono da subito terreno in classifica generale e che dovranno fare gli straordinari nella prossima tappa.


Qualche battibecco tra giocatori e direzione gara ma nulla che non sia giustificabile in una competizione agonistica di alto livello e che comunque non ha tolto nulla al fascino della gara e all'ottima organizzazione (staff, sala, tavoli e streaming).


Direzione Gara: Pasquale Australia Martire e Roberto Maura
Dirette Streaming: Roberto Maura
Aiuto organizzazione e arbitraggio: Salvato Cipriano, Nunzio Merendino e Michele Monaco.


Prossimo appuntamento Verona, un saluto a tutti!

Niceshotcafe © 2018

Search