Seconda tappa IPT 2016/2017 - Serie A/B

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Chiudiamo con questo articolo dedicato alla Serie A e alla Serie B i resoconti della seconda tappa IPT, che segna il giro di boa della stagione 2016/2017.

Partiamo dalla serie maggiore dove Alessandro Torrenti ottiene la seconda vittoria consecutiva e spacca in due la classifica generale, portando a 380 i punti di vantaggio sui diretti inseguitori Castellano Valerio e Sammarini Elio. Il fuoriclasse romano, nome noto del panorama biliardistico italiano, conferma il suo eccezionale stato di forma e prenota un posto nella categoria Nazionali, che ricordiamolo nella prossima stagione amplierà il parco giocatori da 16 a 24.

Chiude al secondo posto Fiumara Danilo che paga in classifica generale l'assenza nella prima tappa del circuito, ed affianca al 26° posto ad Enzo Canevaro (secondo alla prima prova, assente la seconda). Chiudono il podio, in terza posizione, Castellano Valerio e Valoroso Marcello, rispettivamente 2° e 6° in classifica generale. Si devono accontentare della quinta posizione Amendola Federico, Giacomelli Alessandro, Margola Giorgio e Paja Taulant.

La battaglia per un posto nei Nazionali è ancora tutta da combattersi, perchè se è vero che Alessandro Torrenti sta facendo un'altra andatura rispetto agli inseguitori, dietro troviamo un gruppo di ben sedici giocatori compressi in 100 punti di differenza, di cui i primi cinque hanno solo 25 punti di differenza.


Passiamo al resoconto della Serie B, dominata da Giulio D'Egidio che vince la tappa e conquista la prima posizione in classifica generale. Sconfitto in finale un ottimo Roberto Maura, che può accontentarsi di guadagnare una posizione in classifica generale salendo dal 5° al 4° posto e di accorciare le distanze da chi lo precede.

In terza posizione sul podio troviamo Gianmarco Angelini e Parenti Steve. Il primo, già sul podio nella prima tappa, è risultato il più costante del circuito di Serie B, e grazie ai risultati ottenuti si trova ora in seconda posizione nella classifica generale, a soli 20 punti dalla vetta. Il Secondo, assente nella prima tappa, avrà un bel da fare nelle prossime prove se vorrà conquistare una posizione di rilievo nella classifica generale, attualmente solo 30°.

Quinto posto per Stefano Coletti, Cosimo Esposito, Francesco Rinaldis e Mattia Tion.

Nona posizione per Meza Darwin, vincitore nella prima tappa, che perde la possibilità di allungare sugli inseguitori e scende in terza posizione della classifica generale

Niceshotcafe © 2018

Search