IPT Fibis - Terza Prova - Serie A

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Tra assenze e colpi di scena la terza prova dell’Italian Pool Tour di Serie A ci consegna una classifica generale inattesa, che ci obbliga ad attendere l’ultima e decisiva tappa per stabilire i nomi dei 3 futuri Nazionali e dei 16 giocatori che avranno diritto di accesso alle finali nazionali di luglio.

A mettere tutti in fila questa volta ci ha pensato un incontenibile Nicoletti Luca che si è imposto in finale su Boni Gianluca. Per entrambi si trattato del miglior piazzamento stagionale nel circuito ed è valso un balzo in avanti in classifica non indifferente. Nicoletti scala posizioni importanti attestandosi  in quarta posizione a 70 punti di distanza dalla vetta, occupata da Fabio Petroni e Stefano Bazzana a pari punti e a soli 50 punti di distanza da Eric Geppert, terzo classificato in questa prova e che rappresenta ad oggi la linea di confine per la promozione nella massima serie.

 


Pubblicità


 

La sfida per l’ingresso nei nazionali sarà probabilmente una volata a quattro con qualche possibilità di rientro per Alessandro Giordani, terzo posto per lui in questa gara, e Patrizio Nuti. più difficile immaginare scenari capaci di aprire a soluzioni così ampie da  interessare giocatori attualmente oltre il 6° posto della classifica. Cristian Rinaldis e Paolo Marchesin, che avevano le carte in regola per inserirsi nella corsa alla promozione, non prendono parte alla gara e vengono tagliati fuori dai giochi.

Bene Barbara Bolfelli che ottiene il suo miglior piazzamento stagionale, accedendo alle fasi finali ad eliminazione diretta, e sale al 24° posto della classifica generale a soli 70 punti di distanza dalla posizione numero 16, valida per le qualificazioni alle finali nazionali. E’ lei la migliore italiana del circuito.

 


Pubblicità


 

Passo falso per Fabio Petroni, che non riesce a mettere in cassaforte, con una gara di anticipo, la promozione nei Nazionali. A mettergli I bastoni tra le ruote ci ha pensato un determinato e concreto  Vittorio De Falco che ora sale in sedicesima posizione.

Bene Angelo Salsano e Andrea Zanetti, quinti.

 

Feautured image from: https://wdcreativa.com/

Niceshotcafe © 2018

Search