European Pool Championships 2016 - 10 Ball

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

 

Si conclude la tre giorni di palla 10 ed a conquistare le medaglie più prestigiose sono David Alcaide (ESP), Jasmin Ouschan (AUT) e Jouni Tahti (FIN) rispettivamente nelle divisioni uomini, donne a rotelle e uomini. Jasmin conquista la sua seconda medaglia d'oro e rafforza la sua indiscussa supremazia nella divisione femminile, salendo ad un totale di 50 medaglie in carriera (35 sono delle quali sono d'oro). Tahti nonostante sia dovuto passare per il tabellone dei recuperi è riuscito a raggiungere la finale e vincerla, confermando il risultato dello scorso anno. La finale più combattuta e spettacolare è stata sicuramente quella tra David Alcaide e Petri Makkonen, conclusasi a favore dello spagnolo all'ultima spaccata quando la pressione su entrambe i giocatori era ormai alle stelle.

Il miglior piazzamento italiano nella divisione uomini arriva ancora una volta da Fabio Petroni, che tuttavia deve arrendersi a Marco Tuetscher ed "accontentarsi" di un diciassettesimo posto. Subito dietro un ottimo Federico Amendola che chiude in 33^ posizione battuto nelle fasi ad eliminazione diretta dall'ucraino Artem Koshovyi, dopo aver conquistato la qualificazione imbattuto ed aver sconfitto avversari di prestigio, come lo spagnolo Sanchez Ruiz Francisco. Gianmarco Tonini porta a casa una vittoria contro Di Martino e due sconfitte contro i finlandesi Makkonen Petri (che chiuderà al secondo posto, medaglia d'argento) e Laaksonen, Kim (una partita decisa all'utlima spaccata e che l'italiano conduce fino al 7-6). Caperna, Di Martino, Moscetti e Gaudino non riusciranno a portare a casa nessun match, in alcuni casi complice anche un pò di sfortuna.

Niceshotcafe © 2018

Search