European Championships 2017 - 8 Ball Day 2

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Inizia bene il day 2 del Palla 8 dove, nelle batterie della mattina, arriva subito la schiacciante vittoria di Alessandro Veltri sul l'albanese Gocaj Adrian (8-1). Poi arrivano a raffica le sconfitte, alcune pesantissime, che fanno fuori tutti i nostri atleti ad eccezione di Daniele Corrieri.

Nel femminile tocca prima a Sara Iannini battuta 6-4 dalla polacca Zabek Monika, poi a Barbara Bolfelli che incassa un secco 6-0 dalla bravissima atleta spagnola Amalia Matas.

Nel maschile Meisner Jan elimina il nostro Pierfrancesco Garzia, in un match rimasto in equilibrio fino al 4-4 che poi ha voltato a favore del ceco (8-5). Francesco Candela per in maniera analoga contro il danese Madsen Andreas (8-4). Alessandro Veltri è costretto a subire dal turco Yildrim Onur lo stesso trattamento che lui aveva riservato poco prima all'albanese, sconfitto 8-1. Danilo Cipriani non riesce a tenere il passo dell'ucraino Koshovyi Artem che sfugge e vince per 8-2.

Un bollettino di guerra che registra un totale di 44 game persi e solo 16 vinti. Numeri difficili da giustificare che fanno pensare più a problemi legati ad aspetti mentali di questa specifica giornata o di "spogliatoio" azzurro.

Rimane comunque in gara la punta di diamante, il Campione Italiano in carica Daniele Corrieri, a cui affidiamo tutte le nostre speranze.

Alle 16:30 si parte nel primo turno ad eliminazione diretta contro l'olandese Saris Ivar, che tiene il match fino al 3-2 e poi si arrende ad un Corrieri che di sbagliare non ne vuole proprio sapere. 8-3 e si va ai sedicesimi di finale.

Qui trova il solidissimo atleta turco Yildrim Onur, autore della vittoria 8-1 ai danni di Veltri e vincitore nel turno precedente contro il quotatissimo Niels Feijen. Si parte e nessuno dei due ha intenzione di molare di un centimetro, chi è al tavolo chiude e gli errori non sono contemplati. Appena l'azzurro passa in vantaggio sul differenziale chiama il timeout, siamo sul 4-3 Corrieri. Si torna al tavolo 5-3, poi 5-4 ed infine 5-5. Timeout per il turco. Che partita e che determinazione entrambe. Si ricomincia 6-5 per Yildrim, poi 6-6 e 7-6 per l'azzurro. Match point, la pressione su entrambi è alle stelle, il turco è al tavolo e va per la chiusura, rimane corto dopo aver commesso una leggera sbavatura, ed è costretto a giocare un taglio abbastanza fino ma comunque non proibitivo... ma finalmente sbaglia e Daniele può riprendere in mano il gioco e portare a termine il lavoro, 8-6.

Siamo nei last 16!

Domani mattina alle 09:00 si ricomincia e Corrieri affronterà il russo Dudanets Maksim. Sarà durissima, come qualsiasi altro match da qui in avanti, ma se Daniele riuscirà a giocare come ha giocato oggi e a battere Dudanets allora potrà giocarsi una medaglia contro il vincente tra He Mario e Regli Ronald.

L'oro è li a quattro partite di distanza e prenderlo vuol dire entrare nella storia.

Le possibilità ci sono, ma bisogna restare con i piedi per terra, perchè il livello è altissimo ed è facile finire sotto pressione. Per vincere serve la concretezza e la determinazione visti oggi in campo.

Noi possiamo mandarti solo un immenso "In bocca al lupo!"

Niceshotcafe © 2018

Search